Duello #6 – Il libro e il momento

“Ciò che mi colpì […] fu quanto poca importanza ha il contenuto del libro. E il momento in cui lo si legge che importa, è il momento che contiene il libro, il momento che definitivamente e per sempre colloca il libro nell’ambiente vivo di una stanza”. (Henry Miller)

e

“I libri si possono dividere in due gruppi: quelli dell’ora e quelli di sempre”. (John Ruskin)