Duello #12 – Leggere o vivere?

Street reader

“La gente dice che ciò che conta è vivere, ma io preferisco leggere”. (Logan Pearsall Smith)

vs

“Leggo anche dei libri, molti libri: ma ci imparo meno che dalla vita. Un solo libro mi ha molto insegnato: il vocabolario. Oh il vocabolario, lo adoro. Ma adoro anche la strada, ben più meraviglioso vocabolario”. (Ettore Petrolini)

Vantarvi

Vanitoso come un pavone

“Esistono due motivi per leggere un libro: uno, perché vi piace, e l’altro, che potrete vantarvi di averlo letto”. (Bertrand Russell)

(E, aggiungeremmo, più si è fatto fatica più la vanteria è giustificata. Avete presente il tono da eroi di guerra con cui si pronuncia “La Recherche? L’ho letta tutta!“?)

Oggi concorso di bellezza

Prima che la casta e buonista atmosfera natalizia si impadronisca di noi, concediamoci un momento piccante. Raccogliendo immagini per illustrare questi nostri post ci siamo accorti della quantità di quadri che nel corso della storia dell’arte hanno ritratto belle fanciulle nell’atto di leggere libri. Chi sarà la nostra Miss Lettura?

1) Fragonard

 

2) Monet

3) Renoir

 

4) Hayez

 

5) Mary Cassatt

 

6) Corot

 

Guardate che scegliere quella di Hayez solo perché è discinta non vale.