Duello #13 – Libri finiti o infiniti?

Pila di libri con quello sopra aperto

“Un libro, Hubert, è chiuso, pieno, liscio come un uovo. Non ci si può fare entrare niente, neanche uno spillo, se non a forza e allora la sua forma si spezza”. (André Gide)

vs

“Nessun libro può essere mai veramente compiuto. Mentre vi lavoriamo intorno, impariamo abbastanza da trovarlo immaturo nel momento in cui ce ne distacchiamo”. (Karl Popper)

Annunci